Ufficio di riferimento: Servizi Sociali 

Info e Contatti

Descrizione Procedimento

Sono contributi economici provenienti da fondi regionali e comunali erogati dal Comune in favore di famiglie che pagano un affitto per l’abitazione di residenza troppo alto rispetto alle loro condizioni economiche.

Requisiti

La domanda può essere inoltrata dal titolare di un contratto di locazione registrato ed in corso di validità, relativo all’appartamento di residenza sito sul territorio comunale. L’alloggio non deve avere caratteristiche tali da rientrare nelle cosiddette “categorie di lusso” o far parte del patrimonio di edilizia residenziale pubblica.

In caso di cittadinanza di altro Stato (non appartenente all’ Unione Europea) il richiedente deve essere in possesso del permesso di soggiorno risiedere da almeno dieci anni nel territorio nazionale o da almeno cinque anni in Regione Lombardia.

Il nucleo familiare beneficiario non deve essere proprietario di alloggi in Lombardia adeguati alle esigenze familiari.

Altri requisiti e i limiti reddituali e patrimoniali per accedere al contributo sono di volta in volta stabiliti dal bando con un provvedimento della Giunta Regionale, che viene pubblicato sul B.U.R.L. e sul sito internet www.casa.regione.lombardia.it.

Documentazione Necessaria

Per l’elenco della documentazione necessaria alla presentazione della domanda si rimanda all’atto di Giunta Regionale che delibera l’apertura del bando.

 

Tempistica

L’erogazione del contributo, se spettante, avviene non appena la Regione trasmette i fondi e i dati necessari alla liquidazione al Comune (in genere entro cinque mesi).