Info generali

  • Entro il 31 maggio 2022

Contatti

Caratteristiche del contributo e destinatari

La Misura Unica consiste in un contributo di Regione Lombardia per il pagamento del canone di locazione destinato a nuclei familiari in locazione sul libero mercato, che presentano i seguenti requisiti:

  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
  • avere un ISEE inferiore a 26.000,00 euro;
  • avere la residenza nell’alloggio in locazione, con regolare contratto di affitto registrato, da almeno sei mesi alla data di presentazione della domanda;
  • non percepire la quota destinata all’affitto del Reddito di cittadinanza.

Accedono prioritariamente al contributo i richiedenti che presentano nell’anno di presentazione della domanda condizioni collegate alla crisi dell’emergenza sanitaria, quali licenziamento o mancato rinnovo di contratto a termine o di lavoro atipico, fruizione di ammortizzatori sociali; cessazione, riduzione o sospensione di attività professionale, di lavoro autonomo o di impresa; accordi aziendali e sindacali con riduzione dell'orario di lavoro; malattia grave o decesso di un componente del nucleo familiare; altro stato di necessità (da dichiarare).

Inoltre, il Comune di Brusaporto ha destinato risorse aggiuntive per il finanziamento della Misura Unica 2021, destinate solo ai cittadini residenti nel nostro Comune.

Importo del contributo

L'importo del contributo che può essere concesso è:

  • fino a 4 mensilità di canone e comunque non oltre 1.500,00 euro ad alloggio/contratto per i nuclei familiari che presentano ISEE di valore superiore a 13.000,00 euro;
  • fino a 8 mensilità di canone e comunque non oltre 3.000,00 euro ad alloggio/contratto, per i nuclei familiari che presentano ISEE di valore inferiore o pari a 13.000,00 euro.

Modalità di presentazione della domanda

Le persone in possesso dei requisiti possono presentare domanda di assegnazione per la Misura Unica dalle ore 17:00 di lunedì 8 novembre 2021 alle ore 12:00 di martedì 31 maggio 2022 compilando l’apposito modulo online sottostante.

In caso di esaurimento dei fondi disponibili, il bando sarà chiuso anticipatamente e ne sarà data comunicazione tramite avviso.